Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 19 ottobre 2017 - Ore 10:53

Gli altri utenti stanno guardando:

Canile Lovely: è bufera tra l'assessore Guido e "Nuova Lara"

Canile Lovely: è bufera tra l'assessore Guido e "Nuova Lara"

Lecce - Si terrà sabato mattina, a partire dalle ore 8, il presidio organizzato dalle volontarie dell'associazione "Nuova Lara" presso il canile Lovely di Lecce (sulla strada per Torre Chianca). Scopo dell'iniziativa è quello di entrare all'interno della struttura, più volte al centro di recenti fatti di cronaca, per verificare lo stato di salute in cui versano i cani che ospita ormai da tempo. Presso il rifugio, sempre nella mattinata di sabato, dovrebbe recarsi anche l'assessore all'Ambiente del comune di Lecce, Andrea Guido, il quale ha annunciato il proprio sopralluogo presso il canile privato (che, è opportuno ricordarlo, riceve anche fondi pubblici) tramite il gruppo Facebook "LECCE - CANILI PRIVATI: IL LOVELY In memoria di Happy e Hombre".

Il gruppo, che in poche ore ha superato i 1600 iscritti, è nato nei giorni scorsi dopo la pubblicazione di un recente articolo comparso sul blog "20centesimi", in cui, col supporto di alcune immagini fotografiche, si documenta lo stato di degrado, incuria ed abbandono in cui versano i cani del rifugio "Lovely"; struttura che, a quanto pare, in diversi anni di attività avrebbe consentito l'adozione di non più di una decina cani. Il canile, che secondo le accuse di "amabile" avrebbe solo il nome, ha inoltre alle spalle ben due sequestri e, in seguito ad un'ordinanza emanata nel 2013 dal sindaco Paolo Perrone, non potrebbe accogliere nuovi cani.

Interpellato dal giornalista del blog, l'assessore Guido avrebbe dichiarato di non aver mai visitato il canile Lovely, ma di aver affidato il compito alle Guardie zoofile, le quali non avrebbero riscontrato problemi ed irregolarità nella struttura ed anzi, al contrario, nella loro relazione avrebbero riportato che i cani detenuti al Lovely si troverebbero in condizioni migliori rispetto a quelli accuditi dall'associazione Nuova Lara, la quale gestisce il canile "Rifugio di Aura". Le dichiarazioni di Andrea Guido, come prevedibile, hanno scatenato una vera e propria bufera, consumatasi a suon di "post" sul profilo Facebook dell'assessore, inondato di messaggi polemici e foto di animali salvati e fatti adottare dalle volontarie dell'associazione Nuova Lara, oltre che di immagini di Happy ed Hombre, i due cani che hanno dato il nome al nuovo gruppo Facebook, reclusi nel Lovely e recuperati purtroppo in fin di vita dalle stesse volontarie che oggi gestiscono il Rifugio di Aura

Intanto, è proprio di qualche ora fa la notizia per cui un atto ufficiale del Comune di Lecce revoca all'associazione Nuova Lara l'affido in gestione del canile sanitario di via San Nicola. La struttura era stata precedentemente posta sotto sequestro e la Procura di Lecce aveva nominato la dottoressa Paola Gorgoni e l'associazione Nuova Lara come custodi della stessa. Nelle scorse ore ha preso corpo anche una petizione on line in cui i volontari - e non solo - chiedono all'amministrazione comunale leccese di aprire i cancelli del canile Lovely, per verificare in breve tempo in che condizioni versino i cani.

In allegato, il nostro servizio realizzato nel mese di marzo 2013 all'interno del Rifugio di Aura, in presenza dell'assessore Andrea Guido e di Floriana Catanzaro dellAssociazione Nuova Lara.

La Redazione


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner