Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 21:20

Riduzione in schiavitù e sfruttamento della prostituzione, 3 arresti

Riduzione in schiavitù e sfruttamento della prostituzione, 3 arresti

Maglie - Riduzione in schiavitù e sfruttamento della prostituzione, sono le accuse a cui dovranno rispondere tre cittadini di nazionalità bulgara (tra questi anche una donna), arrestati dai carabinieri della compagnia di Maglie a conclusione di un’attività investigativa. 

I tre uomini avrebbero costretto quattro connazionali a prostituirsi a Maglie e nei paesei limitrifi. Le ragazze, tutte tra i 19 ed i 33 anni, venivano comprate per 800 euro in Bulgaria e poi costrette prostituirsi, una volta arrivate in Italia. L'operazione è stata denominata "Robinia" (dal bulgaro: schiava). In manette sono finiti Emilya Giorgieva di 38 anni, Tsvetan Tsvetanov di 40, Aleksandar Georgiev, 27 anni.

La donna di nazionalità bulgara è stata arrestata proprio mentre cercava di fermare la fuga di una prostituta 33enne che li aveva denunciati, mentre i due complici sono stati trovati a Presicce. I due erano già pronti per scappare e far perdere le proprie tracce.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
Francostars - 16/10/2014

In ambito di prostituzione tra soggetti maggiorenni, mi domando il motivo per il quale a cadere vittime della tratta di persone a sfondo sessuale debbano essere sempre le donne straniere, mentre quelle italiane ne debbano essere quasi esenti, sia in Italia, sia all%u2019estero ed il motivo per il quale i marciapiedi del sesso a pagamento si svuotano durante le vacanze natalizie e pasquali. La risposta è quella che la schiavitù del sesso a pagamento non è molto diffusa.



Banner
Banner
Banner