Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 20:28

Beccato a rubare in un studio medico. Arrestato

Beccato a rubare in un studio medico. Arrestato

Lecce - Nel primo pomeriggio di ieri, il personale della Sezione Volanti è intervenuto nei pressi di uno studio medico dove era stato segnalato un allarme in funzione e la presenza del personale della Sveviapol impegnato ad inseguire un individuo che, poco prima, era stato visto mentre scavalcava la recinzione metallica dell’ambulatorio. Gli agenti, subito dopo, sono riusciti ad intercettare l'uomo in via Adua. Si tratta di Luigi Manco, 37enne di Taurisano, il quale, alla vista della volante della Polizia, ha tentato di disfarsi di alcune marche da bollo. Sottoposto così a perquisizione personale, il giovane è stato trovato in possesso di 7 marche da bollo da 2 Euro e 3 banconote da 50 euro stropicciate, rinvenute nella tasca anteriore destra del pantaloncino. All’interno del marsupio, poi, sono stati trovati due cellulari I-Phone 3GS, uno di colore bianco nuovo e l’atro di colore nero con la batteria danneggiata; inoltre, è stata rinvenuta la somma di 115 euro ed una lama di forbice con relativa impugnatura in plastica della lunghezza di 20 centimetri. Successivamente, sul marciapiede sul quale l'uomo era stato sorpreso a gettare qualcosa per terra, sono state trovate ulteriori 11 marche da bollo da due euro ciascuna. 

Dal sopralluogo effettuato presso lo studio, unitamente al proprietario dell’immobile, è emerso che il ladro, dopo aver cambiato la posizione di una telecamera di videosorveglianza, si era introdotto nell’abitazione attraverso il finestrino del bagno di cui aveva infranto il vetro; in una delle stanze adibite a studio odontoiatrico, la cui porta si presentava forzata, erano stati aperti diversi cassetti dai quali, a detta del medico, erano stati asportati alcuni oggetti, poi ritrovati, tra i quali una macchina fotografica digitale Marca Nikon con relativa custodia, nscosta dal ladro in una busta di cellophane di colore bianco nei pressi dello studio.

L'uomo è stato pertanto tratto in arresto per il reato di furto in abitazione ed accompagnato presso la Casa Circondariale di Lecce. Il materiale è stato riconsegnato al legittimo proprietario.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner