Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 10:29

Operazione "Estate Sicura 2014": 4 arresti e 13 denunce

Operazione "Estate Sicura 2014": 4 arresti e 13 denunce

Gallipoli - Nell’ambito dell’operazione "Estate Sicura 2014" i militari della Compagnia di Gallipoli, in collaborazione con il personale dell’XI Battaglione Puglia e del Nucleo Cinofili di Modugno hanno avviato, nelle due settimane centrali di Agosto, una serie di servizi di contrasto al sempre più allarmante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. 

L'operazione ha portato  all’arresto in flagranza di reato di quattro persone, al deferimento in stato di libertà di 13 persone, di cui 10 per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti, 1 per inottemperanza agli obblighi e 2 per lesioni personali. Sono ben 68, i giovani segnalati alle rispettive Prefetture per uso di sostanze stupefacenti. Si tratta per la quasi totalità di turisti, giovani, giunti nella città bella e nei centri limitrofi per trascorrere le vacanze.

De Donatis Vittorio Antonio, 28enne di Casarano e Niestroj Anastasia, 19enne cittadina tedesca residente in un paesino dell’Alto Adige, sono stati fermati dai Carabinieri a seguito di una segnalazione per alcuni furti in spiaggia. Proprio pochi minuti prima erano avvenuti una serie di furti sul litorale sud, nei pressi delle spiagge di "Baia verde". I due sono stati fermati e trovati con addosso numerosi oggetti rubati, riconosciuti dalle vittime. Durante la perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto altri 6 cellulari, un ipad, e grazie al fiuto dei pastori tedeschi Amun e Ike, 30 grammi di cocaina in 26 dosi, 0.2 grammi di eroina brown sugar, 1.5 grammi di hashish, 38 pasticche (per complessivi 16 grammi) di ecstasy ed un bilancino di precisione.

Francesco Giancaspro, 24enne di Molfetta, è stato trovato nelle vicinanze di una nota discoteca gallipolina con indosso 49 dosi di Mdma e € 150,00. Giuseppe Leopizzi, galatinese di 35 anni, è stato sorpreso all’interno di un autosalone di Copertino e immediatamente fermato per tentato furto.

F. L. 19enne di Barletta è stato trovato in possesso di 31 grammi di marijuana e due flaconcini di Popper, droga da inalazione di nuova generazione. N.N. 24enne perugino è stato trovato nei pressi di una famosa area concerti di Gallipoli, con sei spinelli già pronti e, nello zaino, altri 18 grammi di marijuana ancora da confezionare. F.H., extracomunitario di 26 anni, è stato trovato con quasi 12 grammi di hashish e 3,8 grammi di marijuana già suddivisa in dosi. I due torinesi R.M. e L.D., rispettivamente di 21 e 23 anni, sono stati trovati, durante un controllo, con oltre 20 grammi di marijuana già suddivisa in dosi e la somma di € 15,00 ritenuta provento di spaccio.

N.G. 30enne di Nola, è stato trovato, all’interno di una nota discoteca di Gallipoli, con 10 grammi di ketamina, 1,2 grammi di MDMA e 560 euro in contanti. Solo il suo status da incensurato lo ha salvato dall’arresto.

I due amici P.R. e A.R., di 23 e 20 anni, di Marcianise, sono stati trovati, durante un controllo ad un campeggio, in possesso di oltre 15 grammi di hashish già suddiviso in 25 dosi.

F.D., beneventano di 21 anni, è stato fermato all’interno di una discoteca di Gallipoli con 15 dosi di marijuana e 6,1 grammi di hashish. A.i. Egiziano di 19 anni, è stato trovato in un campeggio con 9 grammi di hashish e due dosi di MDMA.

Un cittadino del Gambia di 41 anni, K.A., è stato fermato e trovato con 6 grammi di marijuana. A carico dell'uomo, tuttavia, vi era un invito formale presso la Questura di Lecce al fine di regolarizzare il suo permesso di soggiorno. L’invito, rivolto per il 12 agosto scorso, era stato tuttavia disatteso.

Nel corso di un servizio all’interno di una nota discoteca di Gallipoli, infine, i militari sono intervenuti per un brutale pestaggio, scaturito da futili motivi. Immediatamente fermati, gli autori sono stati denunciati per lesioni personali. Si tratta di due cittadini di Tivoli, di 22 e 21 anni che hanno provocato, ad un tarantino loro coetaneo, ferite giudicate guaribili dal nosocomio di Gallipoli, con 7 giorni di cure e riposo.

Importanti, complessivamente, le quantità di stupefacente sequestrate: quasi 300 grammi di marijuana, 45 grammi di hashish e 11 grammi di cocaina per quanto concerne gli stupefacenti “tradizionali”. Sono stati rinvenuti e sequestrati anche dosi di anfetamine, ketamina (oltre 10 grammi complessivi per complessive 18 dosi), MDMA (3,7 grammi per complessive 30 dosi), Speed e Popper (due flaconcini da 20 ml l’uno).


Foto relative alla notizia
De Donatis
Giancaspro
Leopizzi
Niestroj

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner