Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 20:53

Tragedia in falegnameria, il titolare iscritto nel registro degli indagati

Tragedia in falegnameria, il titolare iscritto nel registro degli indagati

Campi Salentina - Il titolare della falegnameria di Campi Salentina, nella quale ha perso la vita il 34enne di Salice Salentino Lorenzo Solazzo, è stato iscritto nel registro degli indagati. Si tratta di Fabio Giannotti, il titolare della falegnameria Arte  e Legno, sita nella zona industriale di Campi Salentina.

L’accusa ipotizzata è quella di omicidio colposo. Il tecnico 34enne è morto dopo essere stato colpito da una scheggia impazzita, partita da una fresatrice. Nelle prossime ore verrà conferito l’incarico per l’autopsia sul corpo del giovane.

Al vaglio degli ispettori dello Spesal, la conformità del macchinario, di cui, al momento, hanno recuperato 7 scheggie, sparse per il laboratorio. 

Il giovane, pere si trovasse nella falegnameria per verificare il funzionamento del macchinario, che stava dando dei problemi. Secondo una prima ricostruzione, pare che, dopo esser stata messa in funzione la fresa, si sia spezzata la lama, lanciando a distanza diverse schegge, una delle quali ha colpito il tecnico alla gola, tranciandogli la giugulare.

 

 

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner