Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 03:01

Omicidio a Copertino: svolta nelle indagini, l'assassino si costituisce

Omicidio a Copertino: svolta nelle indagini, l'assassino si costituisce

Copertino - Si è costituito nella notte, presso gli uffici della caserma dei carabinieri di Copertino, Luigi Margari, il 34enne di Copertino indagato per l'omicidio di Fabio Frisenda. L'uomo, iscritto nel registro degli indagati, era stato colpito da un decreto di irreperibilità nella giornata di ieri.

L'uomo avrebbe confessato l'omicidio, fornendo indizi utili ai militari per il ritrovamento della pistola con la quale avrebbe sparato Frisenda. L'uomo si è presentato spontaneamente in caserma, accompagnato dal proprio legale. Il 34enne ha dichiarato di aver trascorso questi giorni di latitanza nella città di Bari.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, nell' agosto del 2012, si salvò da un agguato nel centro di Copertino dove venne raggiunto da 5 colpi di pistola sparati da Giuseppe Nicola Vangeli, poi condannato a 10 anni di reclusione.

Nel corso dell'interrogatorio,  Margari ha dichiarato che Frisenda avrebbe avuto una relazione con la propria compagna durante la sua permanenza in ospedale, subito dopo l'agguato subito. 


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner