Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 04:11

Violento impatto tra due auto. 73enne perde la vita

Violento impatto tra due auto. 73enne perde la vita

Cavallino - Grave incidente tra due auto, questa sera intorno alle 20 sulla Cavallino-Caprarica.

Carmelo Delle Donne, 73enne di Cavallino, meccanico e titolare di un'officina nella zona industriale con il figlio, è morto dopo essere stato sbalzato fuori dalla sua auto, una Toyota Yaris. L'auto dell'uomo è stata travoltada una Mercedes 320, che l'ha colpita all'altezza della fiancata sinistra.

Alla guida della Mercedes, Giuseppe Mero, 50enne di cavallino, che a causa del violento impatto ha riportato una frattura a una gamba.

Il 73enne si trovava sulla strada provinciale 27, nel tratto che collega il comune di Caprarica a quello Cavallino. Secondo una prima ricostruzione, pare che la Mercedes, che procedeva in direzione di Caprarica, abbia colpito il fianco sinistro della Toyota Yaris, che stava uscendo da una stradina sulla destra della carreggiata.

Il 73enne, intento ad effettuare un'inversione per tornare a Cavallino, aveva occupato il centro strada, quando si è verificato il violento impatto tra i due mezzi.

I due mezzi sono stati sottoposti a sequestro. Per il 73enne non c'è stato nulla da fare.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner