Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 14:32

Dopo mesi di indagini, arrestati due giovani pusher

Dopo mesi di indagini, arrestati due giovani pusher

Corsano - I militari delle Stazioni Carabinieri di Corsano e Specchia nella mattinata di ieri hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Tribunale di Lecce, nei confronti di Biagio Bleve e Ferraro Michele, entrambi corsanesi già noti alle forze dell'ordine.

Ad entrambi i destinatari del provvedimento cautelare vengono contestate violazioni della legislazione speciale in materia di stupefacenti. I due infatti sono caduti nella rete delle indagini condotte dalla Stazione carabinieri di Specchia che il 24 gennaio scorso portarono all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini dello spaccio di Michele Ferraro che fu trovato in possesso di otto grammi di eroina, un grammo di cocaina, tre grammi di marijuana e denaro contante per un totale di € 130,00 ritenuto l’illecito provento dell’attività di spaccio.

Durante un normale controllo, lo scorso 23 novembre, alle ore 16.50, a Montesano Salentino, è stata ispezionata un’auto Citroen C1 con a bordo della quale vi era Biagio Bleve, detto "FuFu". Nell'auto sono stati trovati quattro grammi di eroina di cui aveva tentato di disfarsi gettandola sul tappetino del passeggero lato passeggero e frantumandola con i piedi. Da allora le indagini si sono concentrate sull’analisi dei contatti e dei controlli di Bleve con soggetti ritenuti assuntori di stupefacenti; grazie a tale attività di indagine è stato individuato anche lo spacciatore Michele Ferrero, detto “bruscia”, che il 24 gennaio scorso, è stato arrestato in flagranza di reato. L'uomo, sebbene sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel comune di Corsano, è stato fermato sulla S.S. 274, in agro del comune di Presicce, e trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente eroina e cocaina e successivamente nel corso della successiva perquisizione domiciliare è stato inoltre rinvenuto un involucro contenente tre grammi di marijuana. Il 15aprile, a Lucugnano, i Carabinieri hanno fermato una Volkswagen Golf, all'interno della quale il conducente tentava di occultare un involucro di carta contenente 0,6 grammi di eroina acquistata proprio da Ferraro.



Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner