Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 19:28

Paga un ventilatore, ma nello scatolo nasconde una Tv. Denunciato

Paga un ventilatore, ma nello scatolo nasconde una Tv. Denunciato

Lecce - Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Lecce hanno deferito a piede libero A.S., romeno, residente a Lecce, per i reati di tentato furto di generi alimentari e furto aggravato di televisori. Tutto è partito da una segnalazione dei dipendenti del supermercato Eurospin di Monteroni di Lecce che, insospettiti dal comportamento insolito di un cliente, hanno immediatamente chiamato i Carabinieri. Non appena i militari hanno varcato la soglia dell’esercizio commerciale, A.S. è andato letteralmente in panico, fuggendo per le corsie e tentando disperatamente di disfarsi di quanto aveva già riposto nel proprio marsupio. I militari lo hanno perquisito ed all’interno del marsupio, hanno rinvenuto una confezione di riso soffiato. Poi, ispezionata l’area, in terra hanno individuato un cumulo di generi alimentari abbandonato dallo stesso durante la fuga. Così, i responsabili del supermercato hanno realizzato di avere di fronte il ladro seriale di televisori. La mattina stessa avevano constatato un ammanco di ben 4 TV-Led da 26 pollici e, visionate le immagini delle telecamere di video-sorveglianza dei giorni precedenti hanno individuato un uomo intento ad armeggiare con diverse confezioni.I militari si sono recati presso l’abitazione dell'uomo dove hanno effettuato una perquisizione. I militari hanno rinvenuto 1 televisore del quale, il codice seriale, corrispondeva ad uno di quelli asportati. Hanno anche trovato una confezione per ventilatore a piantana, vuota. Il ladro, infatti, inseriva i televisori nelle confezioni dei ventilatori, li imballava nuovamente col nastro adesivo e, passando per la cassa, acquistava un TV-Led per soli 10 euro. Restituito il televisore, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria e ora rischia il processo.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner