Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 15:22

16enne molestata dal vicino di casa. Denunciato 60enne

16enne molestata dal vicino di casa. Denunciato 60enne

Alezio - Un uomo, M.G. di 60 anni, è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Alezio con l'accusa di violenza sessuale continuata e aggravata nei confronti di una minore. I militari dell'Arma hanno dato il via all’attività investigativa a seguito della denuncia sporta dal papà di una 16enne di Alezio, che la sera del 12 aprile scorso si è rivolto alla locale Stazione dei Carabinieri dopo che la figlia gli aveva raccontato quanto accaduto poco prima all’interno della loro abitazione.

I fatti di questa triste vicenda sono cominciati qualche giorno prima del 12 aprile, quando a causa di un guasto alla lavatrice di casa i familiari dell'adolescente hanno chiesto ad un loro vicino di casa, tecnico riparatore di professione, la cortesia di provvedere alla riparazione. Alcuni giorni dopo l'uomo, accortosi che in casa era presente soltanto la ragazza, si è presentato con la scusa della riparazione e si è fatto aprire la porta, nonostante inizialmente la giovane non volesse farlo entrare. Una volta in casa, l'uomo ha iniziato a riparare la lavatrice, mentre la 16enne lo attendeva in cucina messaggiando col telefonino con le sue amiche; improvvisamente, il 60enne ha chiesto l'aiuto della ragazza per sollevare l’elettrodomestico.

Una volta insieme nella stessa stanza, l'uomo ha così cominciato a palpeggiarla e baciarla. A quel punto la giovane, se pur spaventata e terrorizzata, è riuscita a divincolarsi ed è fuggita in casa di una sua amica, mentre il pedofilo si è allontanato dall’abitazione. Assieme all’amica ed ai genitori della stessa, arrivati nel frattempo, la ragazza ha chiamato il 112 ed immediatamente è giunta sul posto una pattuglia dei carabinieri di Alezio, i quali hanno raccolto l’agghiacciante racconto della vittima e si sono messi subito sulle tracce del malvivente, successivamente identificato e denunciato per "violenza sessuale e lesioni personali continuate ed aggravate in danno di minore"; contestualmente i militari hanno richiesto ed ottenuto dall’Autorità Giudiziaria una misura cautelare nei confronti del maniaco affinchè gli sia inibita la presenza nei paesi in cui la ragazza vive e va a scuola.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner