Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 01:07

Pizzicati con la droga in casa. Arrestati spacciatori

Pizzicati con la droga in casa. Arrestati spacciatori

Lecce - Nel corso della mattinata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lecce hanno tratto in arresto Ettore Stampete, 29enne leccese, residente nel quartiere Santa Rosa, sorpreso con 23 grammi di eroina. Il giovane, già noto alle cronache, era stato arrestato (e poi rilasciato) nello scorso mese di settembre con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di cocaina. I “falchi” del Nucleo Operativo dei Carabinieri hanno continuato a seguirlo per monitorarne gli spostamenti durante i mesi scorsi, registrando frequentazioni di vario genere. Gli incontri fugaci, sempre brevi, le visite lampo alle quali si dedicava il giovane, spostandosi con la propria motocicletta, hanno insospettito i militari dell’Arma, i quali si sono convinti che l’attività di spaccio fosse dunque ripresa con vigore. Il blitz è avvenuto nella mattinata: una volta sorpreso il ragazzo fuori dalla propria abitazione, è stata messa in atto un'accurata attività di perquisizione. Nascosta all’interno di un casco integrale è stata così rinvenuta l’eroina, suddivisa in due pezzi da 16 e 6 grammi e due dosi già confezionate e pronte per lo spaccio, da mezzo grammo l’una.

Stessa sorte è toccata a Gabriele Bascià, 20enne di Melendugno. Durante un altro degli specifici servizi volti al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari della Stazione di Melendugno, coadiuvati dai colleghi in abiti civili dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Lecce, si sono appostati per poi introdursi nell’abitazione del giovane, avendo la consapevolezza che lì si potesse svolgere un’attività di spaccio. Durante la perquisizione domiciliare, il 20enne è stato trovato in possesso di 70 grammi di marijuana già suddivisa in dosi, un sacchetto contenente semi di canapa, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi di stupefacente, il tutto abilmente occultato in vari luoghi della casa; sul balcone, poi, in bella vista, è stata rinvenuta una pianta di marijuana di notevoli dimensioni. Il giovane, inoltre, è stato trovato in possesso di circa 85 euro in banconote di piccolo taglio. Tutto il materiale è stato ovviamente posto sotto sequestro.

I due arrestati sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Borgo San Nicola.








Foto relative alla notizia
Ettore Stampete
Gabriele Bascià

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner