Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 04:21

6 cani nell'impianto per la raccolta della acque. Al via alle indagini

6 cani nell'impianto per la raccolta della acque. Al via alle indagini

Sannicola - La Polizia Locale di Sannicola, il Corpo Forestale dello Stato di Gallipoli e le Guardie Zoofile A.E.O.P. di Nardò, facendo seguito ad un esposto scritto, hanno accertato che in una delle strutture comunali adibita alla raccolta delle acque piovane erano detenuti 6 cani.

I cani randagi erano stati ricoverati nella struttura non idonea allo scopo, da un'associazione di volontari operante nel territorio comunale che aveva ottenuto tale autorizzazione, sembrerebbe, sia dalla precedente amministrazione del Sindaco Nocera sia dall’attuale amministrazione del Sindaco Piccione.

Nella struttura, adibita alla raccolta delle acque piovane, è autorizzato all'’accesso solo ed esclusivamente il personale tecnico addetto a quest'’ultima. Non si riesce a capire come mai fossero stati ricoverati al suo interno ben 6 cani ed autorizzati all’accesso coloro che li accudivano. All'’interno della struttura difatti, esiste una vasca interrata per una profondità di 6 metri, con muri di contenimento laterali privi di protezione anticaduta, dove vengono fatte confluire, tramite un collettore del diametro di 1.40 metro, le acque meteoriche provenienti da tutta la zona alta di Sannicola, con conseguente rischio per l'’incolumità di persone ed animali.

Quando gli agenti e gli ufficiali di polizia giudiziaria sono arrivati all’interno della struttura hanno fatto intervenire immediatamente il servizio veterinario della Asl, competente per territorio, che ha verificato lo stato di salute e di benessere dei cani presenti, escludendo l'ipotesi di maltrattamento.

Così, gli agenti della polizia giudiziaria hanno contattato l’'Autorità Giudiziaria che ha disposto l'’immediato ricovero dei cani nei canili convenzionati con il Comune di Sannicola ed ha avviato le indagini.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner