Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 01:38

Omicidio Scazzi: morto Cosma. Aiutò Misseri a nascondere il corpo

Omicidio Scazzi: morto Cosma. Aiutò Misseri a nascondere il corpo

Taranto - E' morto Cosimo Cosma, nipote di Michele Misseri. L'uomo era stato condannato in primo grado a sei anni di reclusione per concorso in soppressione di cadavere in relazione all'omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana uccisa e gettata in un pozzo il 26 agosto 2010. L'uomo, secondo l'accusa, partecipò alle fasi dell'occultamento del cadavere insieme con Michele e Carmine Misseri.

Cosma, che aveva 46 anni ed era malato da tempo, fu arrestato assieme a Carmine Misseri il 24 febbraio 2011, ma il 10 marzo dello stesso anno il provvedimento venne annullato dal tribunale del Riesame. Per l'omicidio di Sarah Scazzi, i giudici della Corte d'Assise hanno condannato all'ergastolo Sabrina Misseri, cugina della 15enne, e la madre Cosima Serrano.

I funerali si terranno domani pomeriggio.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner