Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 00:43

Rubano un furgone per gioco. Nei guai 5 ragazzi

Rubano un furgone per gioco. Nei guai 5 ragazzi

Poggiardo - I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maglie e della Stazione di Poggiardo, al termine di una attività di indagine finalizzata a reprimere il fenomeno dei furti, hanno denunciato a piede libero 5 giovani, tutti di Poggiardo, responsabili a vario titolo di furto aggravato e furto d’uso di un furgone di proprietà di G. A., commerciante di Poggiardo. I cinque ragazzi, tra i 15 e i 22 anni, tra il mese di gennaio e febbraio, hanno pensato bene di rubare, in orario notturno, un furgone parcheggiato in una via a pochi passi dalle loro abitazioni.

Lo scopo iniziale era quello di trascorrere la notte a bordo del mezzo, “scorrazzando” qua e la per le campagne della zona, per poi restituire il mezzo facendolo ritrovare esattamente dove era stato prelevato. Tutto era così facile e “divertente”, non c’era nemmeno bisogno di forzare il mezzo, poiché le chiavi venivano incautamente lasciate a bordo dello stesso nascoste goffamente nella tendina parasole del veicolo. Ma ad un certo punto, dopo aver perpetrato il furto ripetutamente per più notti, i cinque ragazzi hanno deciso di non restituire più il mezzo, e di abbandonarlo in una delle campagne di Poggiardo. A questo punto, a seguito della denuncia di furto sporta dal proprietario, sono scattate le indagini da parte del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, coadiuvato dalla Stazione di Poggiardo, che in pochi giorni sono riusciti ad individuare i responsabili attraverso alcune tracce lasciate sul furgoncino ed attraverso alcune testimonianze di persone che hanno notato i ragazzi aggirarsi spesso nei pressi del veicolo. E infatti, dopo averli identificati, alcuni di questi non hanno esitato a confessare. Ora i cinque, tra cui 2 minorenni, dovranno rispondere, a vario titolo, di furto aggravato e continuato in concorso, e furto d’uso per tutti gli episodi nei quali il furto del mezzo era finalizzato al solo utilizzo temporaneo dello stesso.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner