Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 21:37

Escalation di furti in abitazione, arrestata 34enne

Escalation di furti in abitazione, arrestata 34enne

San Cesario - Nella serata di ieri i carabinieri della Stazione di San Cesario di Lecce hanno tratto in arresto Monica Peluso, 34enne originaria di Tricase, sorpresa nella quasi flagranza del reato di furto in abitazione. La donna, aveva tentato l’ultimo colpo, ma le è andata male. Dopo essersi introdotta in un appartamento di San Cesario di Lecce, ha dovuto desistere dal portare a termine il piano per l’intervento della proprietaria, una signora quarantenne che se l’è trovata praticamente di fronte.

Datasi alla fuga, è stata prontamente bloccata dai carabinieri che, allertati dalla vittima, l’hanno rintracciata in via Ferrovia, eseguendo una perquisizione sul posto. La donna aveva un portamonete trafugato lo stesso giorno ad cinquantenne del posto, sempre presso la sua abitazione, oltre ad una borsa appartenente ad un’anziana donna di San Cesario, sottratta dalla seconda abitazione. Raccolte le conferme dei legittimi proprietari, Monica Peluso è stata dichiarata in stato di arresto e condotta presso la casa circondariale di Borgo San Nicola a disposizione dell’Autorità giudiziaria.




Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner