Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 16:39

In quattro in trasferta da Roma per furti. Arrestati

In quattro in trasferta da Roma per furti. Arrestati

Leverano - Nella serata di ieri i militari della Stazione di Leverano hanno proceduto all'arresto in flagranza di reato di furto in abitazione, continuato e aggravato, di quattro nomadi provenienti da un campo romano: KOMACS Katia, nata a Roma nel 1986, nubile, nullafacente, censurata; GIORGIEVIC Diana, nata a Belgrado nel 1985, nubile, nullafacente, incensurata; GIURGIEVIC Noemi, nata a Roma nel 1954, nubile, nullafacente, incensurata; DURDEVIC Manuele, nato a Palestrina (RM) nel 1994,celibe, nullafacente, censurato.

Alle ore 18.00 circa le tre donne sono entrate in un'abitazione posta al pian terreno, senza forzare la porta. Arrivate in salotto si sono accorte della presenza del proprietario e della consorte. Sorprendendo i presenti, le due donne più giovani hanno baciato rispettivamente marito e moglie, sulla guancia, hanno salutato e sono andate via. Il proprietario, ripresosi dopo qualche secondo, ha però coraggiosamente deciso di seguire a distanza le donne. Sembrava ormai averle perse di vista quando le ha viste uscire da un'altra abitazione, non distante dalla sua. Ancor più coraggiosamente, visto che le donne venivano caricate da un uomo su di una Fiat Panda nuovo modello, si è messo alla guida della sua autovettura per continuare a seguirle. Dalla macchina ha chiamato i carabinieri della Stazione di Leverano. Dopo non molto i malviventi, capendo di essere seguiti, hanno accelerato e hanno fatto perdere le proprie tracce.

Tre erano le ipotizzabili vie di fuga principali: Copertino, Arnesano-Monteroni e Nardò. La pattuglia di Leverano ha deciso di provare a cercare verso Copertino, mentre la Centrale Operativa di Lecce si preoccupava di interdire le altre possibili vie di fuga. La pattuglia di Leverano ha intuito bene: la Fiat Panda segnalata è stata intercettata nel centro di Copertino, forse pronta a colpire nuovamente. Portati in caserma i quattro occupanti sono stati fotosegnalati e le fotografie hanno corredato un fascicolo sottoposto in seguito al cittadino-investigatore e alla moglie. Anche dalla seconda casa non avevano prelevato nulla, sebbene, oltre a forzare la porta, avessero messo tutto a soqquadro. La Fiat Panda, sequestrata, è risultata noleggiata a Roma. I quattro sono stati associati presso il carcere di Lecce, su disposizione della dottoressa Licci, PM di turno.


Foto relative alla notizia
KOMACS Katia
GIORGIEVIC Diana
GIURGIEVIC Noemi
DURDEVIC Manuele

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner