Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 18:58

Aggrediscono il dipendente di una pizzeria. Arrestati

Aggrediscono il dipendente di una pizzeria. Arrestati

Lecce - Alle ore 00.20, la Centrale Operativa ha diramato la ricerca di un cittadino straniero che indossava un cappellino con visiera bianco e blu ed un giubbotto di colore rosso, che si intratteneva nei pressi del Pub denominato “New Paolone” sito a Lecce in Via Ascanio Grandi. Lo stesso era stato riconosciuto come uno degli autori della rapina aggravata perpetrata lo scorso 20 febraio ai danni di due studentesse spagnole. Le ricerche effettuate nell’immediatezza hanno sortito inizialmente esito negativo.

Intorno alla 2.45 circa, la Centrale Operativa, ha inviato due Volanti in Via Ascanio Grandi, presso la pizzeria “Mamma Rosa” dove erano stati segnalati due cittadini extracomunitari che con il collo di una bottiglia di vetro infranta, cercavano di colpire i dipendenti della pizzeria.

Così gli agenti hanno cercato di riportare la calma con non poca difficoltà, data dall’irascibilità degli uomini, in evidente stato di ubriachezza. I cittadini stranieri, successivamente identificati per MAMDOUH Hamid, nato a Casablanca (Marocco) l'8 agosto 1978 e EL BOUKNALI Azelarab, nato a Fes (Marocco) il 30 novembre 1984, in Italia senza fissa dimora, in possesso di richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno (richiesto per motivi umanitari), avevano entrambi vistose escoriazioni sul viso. Per tale ragione si è richiesto subito l’intervento del personale sanitario del 118 che ha diagnosticato ad entrambi: “Stato d’Ebbrezza ed escoriazioni su tutto il viso”.

Un dipendente della Pizzeria ha riferito che, mentre era al lavoro, precisamente intento a svolgere le ultime faccende prima della chiusura e la saracinesca era a mezz’altezza, la porta a vetri chiusa, intorno alle ore 2.45, erano entrati nel locale due cittadini stranieri che, vistosamente ubriachi e con i volti che presentavano dei piccoli graffi, pretendevano di acquistare una pizza. Al rifiuto del dipendente i due hanno inveito contro con frasi minacciose e sconnesse in lingua italiana, mimando con gesti lesioni alla gola e agli arti. Una volta fuori, uno dei due, El Bouknali ha prelevato una bottiglia di birra in vetro dal vicino bidone, rompendola in terra e con il collo della stessa si avvicinava al cameriere con il chiaro intento di ferirlo.

Poiché all’interno del locale vi era ancora un altro dipendente e la proprietaria, è stato richiesto l’intervento della volante. Dal racconto dei dipendenti si è apprendeso che i due stranieri sostano quasi ogni sera nei pressi della pizzeria e della vicina cicchetteria denominata “New Paolone” e sono soliti rendersi responsabili di insulti agli avventori o alle ragazze.

Considerato che qualche giorno fa due studentesse spagnole avevano subito una rapina proprio vicino al locale New Paolone e che i due stranieri autori della rapina corrispondevano alla descrizione dei due fermati, le ragazze sono state inviate in ufficio dove hanno riconosciuto gli autori della rapina.

Le due studentesse spagnole hanno raccontato che la notte del 20 febraio, mentre si intrattenevano nei pressi del locale Paolone erano state importunate dai due marocchini in questione, ubriachi. Dopo averli invitati ad allontanarsi, le due ragazze si accingevano a tornare a casa , separandosi durante il tragitto. I due stranieri le inseguivano aggredendole e facendole cadere per terra, asportando le borse con all’interno effetti personali, chiavi, cellulare e pochi spicci.

Alla luce delle risultanze, i due stranieri sono stati sottoposti a Fermo di indiziati di delitto ed associati presso la locale Casa Circondariale per aver commesso il reato di “Rapina Aggravata in concorso” e di “Minacce Aggravate” ai danni del dipendente della pizzeria “Mamma Rosa”.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner