Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 19:35

La Dia sequestra beni per 600mila euro ad un esponente della Scu

La Dia sequestra beni per 600mila euro ad un esponente della Scu

Lecce - La Direzione investigativa antimafia di Lecce ha sequestrato società, beni mobili ed immobili e conti correnti e polizze di pegno del valore totale 600mila euro. I beni posto sotto sequestro appartengono ad Antonio Centonze, 46enne di Brindisi, già condannato con sentenza irrevocabile per appartenenza all'associazione di tipo mafioso e, attualmente, elemento di spicco nella città di Brindisi della frangia mesagnese della Sacra corona unita.

Il provvedimento di sequestro è stato eseguito dal Tribunale di Brindisi dopo la proposta di misura di prevenzione patrimoniale avanzata dal direttore della Dia a conclusione di articolate indagini patrimoniali svolte dalla sezione operativa di Lecce, che hanno consentito di accertare una manifesta sproporzione tra gli esigui redditi dichiarati da Centonze e dal suo nucleo familiare ed il patrimonio a lui riconducibile, risultato intestato a familiari e soggetti compiacenti.

I beni sequestrati sono: un appartamento con box, cantina e posto auto a Brindisi, quattro autovetture, tre società e relativi compendi aziendali, un rapporto di conto corrente e sedici polizze di pegno.

Maggiori dettagli nelle prossime ore.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner