Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 15:58

Tenta di estorcere soldi al trombettista Cesare Dell'Anna. Arrestato

Tenta di estorcere soldi al trombettista Cesare Dell'Anna. Arrestato

Trepuzzi - Nella serata di ieri, i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Campi Salentina, in collaborazione con i militari della Stazione di Squinzano, hanno eseguito un Ordinanza (nr. 1/2014 O.C.C.) di custodia cautelare in carcere nei confronti di Roberto Napoletano, 27enne di San Pietro Vernotico nel 1986 ma residente da sempre a Squinzano, sposato, pluripregiudicato, per i reati di tentata estorsione aggravata e porto illegale di pistola.

La notte di Halloween, alle ore 02.30 circa, mentre era in corso una serata jazz presso il locale “Livello 11/8” sito a Trepuzzi, Roberto Napoletano, alla testa di un folto gruppo di complici, è arrivato all’ingresso dell’esercizio e ha preteso di parlare con Cesare Dell’Anna, noto trombettista, che gestisce il locale insieme a due soci. Una volta comparso Dell’Anna, Napoletano, con spintoni e testate, nonché premendogli una pistola sull’addome, alla presenza di più testimoni, ha chiesto diverse migliaia di euro (i testimoni discordano sull’ammontare esatto, ma dovrebbe trattarsi di qualche decina di migliaia di euro). Un amico di Dell’Anna, cercando di placare Napoletano, ha ricevuto un forte schiaffo e pesanti minacce, affinché non si intromettesse.

Le indagini, condotte anche grazie all’incrocio di testimonianze diverse, e che hanno visto utilizzare le immagini ritratte dal sistema di videosorveglianza interno del locale (all’orario indicato dai testimoni si vede Dell’Anna uscire dal camerino, preoccupato, accompagnato da collaboratori, e raggiungere il luogo dell’aggressione, purtroppo non coperto dalle immagini), non hanno visto la collaborazione da parte della vittima, che oltre a essere reticente ha anche raccontato fatti diversi rispetto a quanto ricostruito. Pertanto, è stato denunciato per favoreggiamento personale.
Roberto Napoletano nella serata di ieri è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Lecce.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner