Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 20:51

Nel 2013 aumentano gli abbandoni. Maglia nera alla Puglia

Nel 2013 aumentano gli abbandoni. Maglia nera alla Puglia

Lecce - Sono oltre 60mila i cani abbandonati per strada o nei canili nel corso dell'anno 2013. L'aumento degli abbandoni si aggira intorno al 30% rispetto allo scorso anno quando, secondo il telefono amico di AIDAA, erano almeno 45mila.

I dati si riferiscono al monitoraggio effettuato su oltre 100 canili italiani. Pare infatti che le segnalazioni di cani abbandonati o vaganti sulle strade ed autostrade italiane nel corso dell’anno siano state oltre 35.000 (solo nel mese di agosto sono state circa 4mila), ammontano a 22mila invece, i cani portati o lasciati in canile e quelli abbandonati nelle pensioni e negli allevamenti a cui erano stati affidati per il periodo delle vacanze e mai più recuperati.

"Se da una parte è in diminuzione il numero dei cani segnalati vaganti sulle strade ed autostrade italiane – ha dichiarato Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA- dall’altra è in costante e continuo aumento il fenomeno dell’abbandono o della consegna dei cani di famiglia in canile, molti dei quali regolarmente detenute da famiglie che a causa della crisi non possono più mantenerli. I nostri dati si rifanno ad una stima legata alle segnalazion i a noi arrivate ed al monitoraggio dei canili, ovviamente si tratta di dati parziali, ma sicuramente non lontani dalla realtà. Del resto vale la pena che in Italia abbiamo una popolazione canina di circa 10 milioni di esemplari, oltre a circa 700.000 cani randagi vaganti sul territorio e quasi 200.000 cani nei canili pronti ad essere adottati".

Secondo l'AIDAA, il primato per le segnalazioni di cani abbandonati o vaganti spetta alla regione Puglia, seguita a breve distanza da Campania, Sicilia, Calabria, Abruzzo. Sono in diminuzione invece le chiamate da Sardegna, Molise e Lazio rispetto al 2012. Per le città la maglia nera va invece a Napoli, seguita da Lecce, Taranto, Bari, Roma, Latina , Frosinone e Potenza. Per il nord umentano le segnalazioni provenienti da città come Torino e Parma.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner