Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 20:32

Coltello in pugno rapinano un'erboristeria. Arrestati

Coltello in pugno rapinano un'erboristeria. Arrestati

Gallipoli - Era notte fonda ieri, quando i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Gallipoli e gli agenti del Commissariato locale, hanno arrestato Antonio Della Rocca ed Emanuele Della Ducata, entrambi 19enne e di Gallipoli, già noti alle forze dell’ordine per diversi reati contro il patrimonio e la persona. I due sono responsabili di una rapina nell’erboristeria "Bottega della Natura", sita in Corso Roma a Gallipoli.

Arrivati in sella ad uno scooter di colore rosso, di proprietà di Della Ducata, ripreso dalle telecamere di sorveglianza dell’ erboristeria e riconosciuto poi da testimoni, i due si sono fermati in un angolo buio di una traversa di Corso Roma adiacente all’esercizio commerciale e, mentre Della Ducata aspettava fuori, il suo complice ha fatto irruzione nell’ erboristeria, a volto parzialmente coperto da una sciarpa, ha minacciato la cassiera impossessandosi di 200 € in contanti, dandosi alla fuga precipitosamente e raggiungendo a piedi l’amico rapinatore che nel frattempo lo aveva aspettato a poca distanza. I rapinatori sono stati individuati nell’ immediatezza dei fatti dagli uomini dell’Arma e dagli Agenti intervenuti, a seguito di complesse, articolate e rapidissime indagini condotte in piena sinergia che hanno permesso, anche grazie agli elementi forniti dalla proprietaria della suddetta attività commerciale nonché da due passanti che avevano visto l’intera scena, di arrivare alla risoluzione del caso. I due, riconosciuti successivamente anche grazie alla visione delle immagini dell’impianto di video sorveglianza del negozio quali autori della rapina, sono stati rintracciati da Carabinieri e Poliziotti sotto l’abitazione della madre di uno di essi, dove, un’ora circa dopo il fatto, stavano rincasando, a bordo dello stesso scooter e con ancora indosso gli indumenti utilizzati durante la rapina. I due sono stati tratti in arresto in flagranza e quindi condotti presso la Casa Circondariale di Lecce.



Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner