Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 09:32

Zara: "Nuovo slancio per affrontare le sfide che ci attendono"

Zara: "Nuovo slancio per affrontare le sfide che ci attendono"

Lecce - Inizia oggi il mandato del nuovo rettore dell’Università del Salento, Vincenzo Zara. Di seguito il suo messaggio:

"Carissimi,
da oggi, operativamente, inizia il mio mandato sessennale di Rettore dell'Università del Salento. Ciò comporta una grande responsabilità e un notevole impegno da parte mia al fine di compiere un percorso finalizzato al raggiungimento degli obiettivi delineati nel mio programma elettorale, garantendo sempre trasparenza, partecipazione e rispetto delle regole.

A breve comunicherò i nominativi delle Colleghe e dei Colleghi che mi affiancheranno durante questa "nuova avventura". Si tratterà di una squadra di governo snella e con compiti ben precisi. Questa squadra, inoltre, sarà sottoposta a verifica entro un anno dall'inizio delle attività e ciò comporterà (o potrebbe comportare) una certa "manutenzione fisiologica" sia in termini di deleghe sia in termini di nominativi. Non esiste, infatti, una squadra perfetta, delineata ex ante, che possa affrontare solo sulla base di una previsione teorica le molteplici problematiche e attività connesse a un sistema complesso come quello universitario.

Naturalmente, per realizzare anche il più semplice degli obiettivi proposti è necessario l'impegno da parte di tutti perché soltanto lavorando assieme è possibile ottenere buoni risultati. Tutto ciò che riusciremo a realizzare nei prossimi anni dipenderà non solo dal lavoro e dalla dedizione del Rettore e dei suoi Delegati ma anche dall'impegno di ogni componente della nostra comunità. Mi riferisco a tutto il personale docente e ricercatore, al personale tecnico-amministrativo, ai lettori/CEL, ai cosiddetti "precari" e agli studenti. Un pensiero particolare va proprio agli studenti che rappresentano una delle ragioni della nostra stessa esistenza, una delle più importanti in verità.

Mi auguro che sin da oggi la nostra comunità universitaria ritrovi un nuovo slancio, una nuova operosità e un rinnovato entusiasmo per affrontare le grandi sfide che ci attendono. Come è a tutti noto, ci sono molti problemi legati al sotto-finanziamento, a un turnover del personale quasi ridicolo, all'impossibilità di una programmazione seria per i prossimi anni a causa delle incertezze normative e finanziarie. La realizzazione di due precondizioni è però indispensabile per affrontare adeguatamente queste sfide: da un lato, la ricostruzione della nostra comunità universitaria che passa attraverso il rispetto della dignità umana e professionale di ciascuno e, dall'altro, un nostro rinnovamento culturale che implica la consapevolezza di ciò che siamo e delle nostre potenzialità che nulla hanno da invidiare ad altre realtà universitarie nazionali e internazionali. Insomma, è prioritario rafforzare l'orgoglio di appartenere a una comunità sana e operosa che guarda con fiducia e ottimismo al futuro".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner