Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 20:31

Direttore della Asl pestato sotto casa da tre uomini

Direttore della Asl pestato sotto casa da tre uomini

Lecce - E' stato malmenato e pestato a sangue, a pochi passo dall’ingresso della sua abitazione, Stefano Rossi, direttore amministrativo della Asl di Brindisi residente a Lecce. L'uomo è stato selvaggiamente picchiato da tre individui che attendevano nascosti, il suo ritornpo a casa in via Gramsci.

L'aggressione è avvenuta intorno alle 20. Rossi ha parcheggiato la sua auto in garage e mentre usviva dal box è stato avvicinato da tre uomini, due dei quali a volto coperto, lo hanno circondato e pestato, prima di darsi alla fuga.

Rossi è stato soccorso da alcuni passanti e trasportato in ambulanza presso l’ospedale Vito Fazzi.

Le ferite riportate sono state giudicate guaribili in 10 giorni.Rossi ha così sporto denuncia. Ai carabinieri del comando provinciale di Lecce ha raccontato di non conoscere l'identità dei suoi aggressori.

Al vaglio degli inquirenti anche le immagini immortalate dalle telecamere di videosorveglianza installate in zona.
Il direttore della Asl però, non è estraneo ad episodi del genere. Già lo scorso 29 gennaio, la sua auto, parcheggiata in via Napoli,a Brindisi, fu data alle fiamme.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner