Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 04:55

Non dichiara ricavi per mezzo milione di euro, nei guai consulente del lavoro

Non dichiara ricavi per mezzo milione di euro, nei guai consulente del lavoro

Maglie - La Tenenza della Guardia di Finanza di Maglie ha concluso una verifica fiscale nei confronti di un consulente del lavoro che ha omesso di dichiarare ricavi per oltre mezzo milione di Euro e I.V.A. per circa 90 mila Euro.

Le Fiamme Gialle hanno esaminato l’arco temporale dal 2008 al 2013.

L’attività ispettiva è stata caratterizzata dalla ricostruzione reale dei compensi del professionista, prendendo a base tutta la documentazione contabile ed extracontabile acquisita all’inizio della verifica.

Successivamente, è stato operato il confronto con i dati emersi dagli accertamenti bancari.

Nel corso delle operazioni i Finanzieri hanno dovuto fronteggiare l’atteggiamento poco collaborativo, talvolta perfino ostruzionistico, del professionista.

In occasione della firma del verbale di constatazione, il consulente si è reso assiduamente irreperibile.
Ciò nonostante, l’atto sarà notificato secondo le disposizioni di legge e sarà comunque trasmesso all’Agenzia delle Entrate per le valutazioni che le competono circa il recupero delle somme dovute a titolo d’imposta.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner