Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 09:00

Esplosione alla festa di Sant'Oronzo, c'è il nome del primo indagato

Esplosione alla festa di Sant'Oronzo, c'è il nome del primo indagato

Lecce - Il primo indagato dalla Procura della Repubblica di Lecce, per l'esplosione del camioncino contenente i fuochi di Sant'Oronzo, avvenuta la sera del 26 agosto, è proprio uno dei titolari dell'azienda. Si tratta del 43enne Fabrizio Castelluzzo, tuttora ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale "Perrino" di Brindisi.
Nell'esplosione, rimasero coinvolte altre due persone, Vittorio Castelluzzo, 75 anni, padre del titolare dell'azienda, e l'aiutante, Raffaele Gigante, di 80 anni, che ha riportato alcune ferite ad un braccio.

L’esplosione ha distrutto il furgone Fiat Iveco, parcheggiato nei pressi di via Potenza, dove a partire da mezzanotte, avrebbe preso il via il tradizionale spettacolo pirotecnico.
Il furgone, ad oggi, è ancora sotto sequestro, al fine di valutare il rispetto delle norme sulla sicurezza.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner