Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 00:18

Beccato a spacciare nella piazza del paese, arrestato 20enne

Beccato a spacciare nella piazza del paese, arrestato 20enne

Ruffano - Nel corso del pomeriggio di ieri, i militari della Stazione dei Carabinieri di Lecce, in esecuzione ad un provvedimento di ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso in data 23 settembre scorso dalla Procura Repubblica Lecce, hanno arrestato Francesco Rollo, 22enne del posto, accusato di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Lecce.

Nel corso della notte, i militari della Stazione dei carabinieri di Ruffano hanno tratto in arresto, poiché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: 

Matteo Chiarillo, 20enne di Ruffano, disoccupato, incensurato.
I militari hanno notato in una piazzetta del Paese, il giovane maneggiare alcune bustine, cercando di nascondersi dietro un riparo naturale costituito dalle siepi di piante presenti. L’ atteggiamento ha insospettito i militari, che si sono così avvicinati per un controllo, mentre il giovane cercava di disfarsene, facendola cadere per terra. I militare hanno provveduto a recuperare la bustina ed hanno sottoposto il soggetto ad una perquisizione personale. Nel corso della stessa sono stati ritrovati 76 grammi di Hashish e 15 grammi di Marijuana. Inoltre è stato trovato nel quadro di una cabina di energia elettrica un bilancino di precisione. La perquisizione è stata estesa all’abitazione di Chiarillo, dove sono stati trovati 6 semi di Marijuana nascosti all’interno del comodino della camera da letto. Sostanza stupefacente, bilancino e i semi di Marijuana, sono stati sequestrati. I militari dopo aver informato il PM di turno della Procura della Repubblica di Lecce, espletate le formalità di rito, hanno tradotto l’arrestato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

La Redazione


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner