Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 11:11

Sorpreso a spacciare cocaina purissima, nei guai 19enne

Sorpreso a spacciare cocaina purissima, nei guai 19enne

Melissano - I militari dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gallipoli hanno arrestato Roberto Russo, 19enne di Tricase residente a Melissano, accusato di detenzione ai fini dello spaccio di cocaina. L’Aliquota Operativa di Gallipoli seguiva da tempo i movimenti del giovane pregiudicato. a destare sospetti nei militari, il fatto che il ragazzo si recasse dalla sua abitazione di Melissano fino alle spiagge gallipoline, per incontrarsi con altri giovani di sfuggita per poi ritornare a casa. inoltre, numerosi ragazzi, sia di Melissano che dei dintorni, si recavano nelle prime ore pomeridiane sotto l’abitazione di Russo, per parlare con lui solo qualnche secondo.

Così i Carabinieri di Gallipoli hanno avviato un servizio di osservazione vicino l’abitazione di Russo. All’arrivo dell’ennesimo avventore, i militari sono intervenuti fermando il ragazzo. Durante la perquisizione domiciliare il giovane, in evidente stato di agitazione, ha fatto cadere a terra un involucro contenuto nei suoi pantaloncini. Questo movimento non è sfuggito ai militari che lo hanno prontamente recuperato. Inutili sono state le proteste del giovane che continuava ad affermare che si trattava solo di mannitolo, tipica sostanza da taglio. Il narcotest, immediatamente utilizzato dai Carabinieri, ha rilevato come si trattasse di cocaina purissima. Nel prosieguo della perquisizione, oltre a quest’involucro contenente 5 grammi di cocaina, sono stati rinvenuti un bilancino di precisione, numeroso materiale per il confezionamento ed addirittura un’agendina dove il giovane annotava spese e ricavi della sua attività di spaccio. Il ragazzo è stato quindi arrestato e, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Lecce.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner