Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 19:36

Pizzeria improvvisata a Gallipoli, dopo l'allarme Adoc arrivano i rimborsi

Pizzeria improvvisata a Gallipoli, dopo l'allarme Adoc arrivano i rimborsi

Gallipoli - Arriva un’ottima notizia per le decine di turisti e salentini che nei giorni scorsi si sono rivolti alla sede Adoc di Cavallino per segnalare l’indescrivibile situazione di una pizzeria dello Jonio ove si erano recati dopo l’acquisto di un coupon on line.

La vicenda riguardava un pranzo o una cena ma nonostante il sito pubblicizzasse un ricco ed assortito menù, comprensivo di pizza illimitata per 2 o 4 persone, circa 30 tipi di gusti, flutè di benvenuto, frittini per antipasto, bevande, dolce e amaro finale, la sorpresa per i clienti si è rivelata tutt’altro che piacevole.

Uno scenario allucinante: sistemazione precaria e condizioni igieniche inesistenti, menù non rispettati e clienti “accampati” in una situazione di fortuna sul marciapiede.

Ma sicuramente l’aspetto che più ha scandalizzato i clienti era la probabile violazione di tutte le prescrizioni igienico-sanitarie che un locale deve necessariamente rispettare.

Finalmente dopo il nostro intervento – spiega l’Avv. Alessandro Calòcon Groupon è stato avviato un serio tavolo di trattative e la società si è seriamente impegnata a procedere al rimborso totale di tutti i coupon acquistati per usufruire di quel servizio”.

La società – continua il legale Calò – ha preso atto delle nostre denunce e lamentele e si è resa conto che il locale non offriva tutti gli standard di qualità richiesti”.

Pertanto si avrà il legittimo rimborso.

Per quanto riguarda le modalità della restituzione, la società fa sapere che avverrà mediante accredito sulla carta utilizzata per effettuare il pagamento, per cui invitiamo tutti coloro che sono incappati in questa spiacevole situazione di rivolgersi alla sede Adoc di Cavallino inviando il file pdf del coupon con le generalità dell’intestatario all’indirizzo mail cavallino.le@adocpuglia.it. Vogliamo precisare – continua l’Avv. Calò – che abbiamo ottenuto la promessa dalla società di rimborsare il coupon indipendentemente dall’utilizzo dello stesso, per cui anche a chi lo ha acquistato e non si è ancora recato nella pizzeria”.

E l’altro aspetto più importante è la sospensione dell’offerta sul sito Groupon, che quindi non dovrebbe essere più visibile né prenotabile.

Noi come sede Adoc e come rappresentanti dei consumatori prendiamo atto della disponibilità della società Groupon ed esprimiamo tutta la nostra soddisfazione per l’ottimo traguardo, soprattutto in questa vicenda ove i cittadini non potevano assolutamente subire alcun pregiudizio, di nessun genere”.

Adoc Cavallino, nel rinnovare l’invito a tutti di rivolgersi alla nostra sede per qualsiasi  segnalazione ricorda che nel periodo estivo è possibile contattare lo sportello comunale all’indirizzo mail cavallino.le@adocpuglia.it o al numero 329.7291302 oppure 0832.230361.

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner