Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 15:18

Controlli a tappeto dei Carabinieri, fioccano le denunce

Controlli a tappeto dei Carabinieri, fioccano le denunce

Maglie - Nei giorni 14, 15, e 16 agosto 2013, militari della compagnia di Maglie, hanno seguito un servizio coordinato disposto per controlli in discoteche, ed hanno tratto in arresto per detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale in concorso:
a Santa Cesare Terme:
1. Aurilia Vincenzo Antonio, 29enne di Torre del Greco;
2. Ficco Angelo, 20enne di Torre del Greco celibe, pizzaiolo.
I due giovani, all'interno della discoteca Gwendalina di Santa Cesarea Terme, sono stati sorpresi dai militari della stazione di Poggiardo mentre erano intenti a spacciare e sottoposti perquisizione personale hanno opposto resistenza. Con loro avevano 12,53 grammi di sostanza stupefacente tipo “marijuana” suddivisa in 13 dosi, sottoposta sequestro.
Nel contesto dello stesso servizio sono stati deferiti in stato di libertà:


G. S. Poggiardo 1998, in seguito a perquisizione personale e veicolare, veniva trovato possesso di grammi 25 di marijuana.
in poggiardo (le)
T. E. M., Poggiardo 1982, veniva trovato possesso di grammi 20,3 di marijuana racchiusa in tre confezioni di cellophane.
violazione art.648 c.p. (ricettazione)

A poggiardo
C. I., Tricase, 1983, coniugato, censurato, a conclusione indagini, seguito decreto di perquisizione disposto dall’a.g., veniva trovato possesso cellulare marca “samsung s3” compendio di furto.
violazione art.707 c.p. (porto abusivo di arnesi atti allo scasso)

A maglie, 2 uomini e 2 donne di nazionalità slava di 28 anni e 19 anni
I 4, sorppresi in atteggiamento sospetto, vicino abitazione centro abitato Maglie, venivano sottoposti a controllo veicolare e personale, con esito positivo. Con loro avevano materiale per lo scasso. Nei confronti di una donna veniva contestata anche la violazione art.495 c.p. (false attestazioni a p.u.) e art.497 c.p. (fabbricazione e possesso di documento identificazione falsificato)
violazione art.678 c.p. (trasporto di materiale esplodente senza autorizzazione)

Sempre a Maglie
v. g., scorrano 1968. L'uomo era in possesso di materiale esplodente del tipo “conto alla rovescia” – “rumba” per complessivi colpi 200 e 50, indicati nella categoria iv, sottoposti a sequestro, attesa autorizzazione a.g. alla distruzione.
nel corso del servizio venivano ritirate le patenti delle sottoindicate persone per violazione penale ex art.186 cds (guida di veicolo in stato di alterazione psico-fisica- rifiuto accertamento) con contestuale ritiro documento di guida
1. V. A., Botrugno 07.06.1968, seguito incidente stradale, in san cassiano veniva controllato e trovato in stato di ebbrezza alcolica pari a 1.58 g/l.;
2. R. D. Gagliano del Capo 1994, veniva controllato e trovato in stato di ebbrezza alcolica pari a 1.03 g/l.;
3. D. N. J. nato jersey (gb) 1982, veniva controllato e trovato in stato di ebbrezza alcolica pari a 0,96 g/l.;
Durante lo stasso servizio, venivano segnalate competente prefettura per uso non terapeutico sostanze stupefacenti (art.75 dpr 309/90) 30 persone (di eta’ da 37 anni a 14 anni)
sostanze stupefacenti rinvenute, per complessivi: grammi 10 cocaina; grammi 28 hashish; grammi 70 marijuana; grammi 2 m.d.m.a..


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner