Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 20:55

Viola gli obblighi domiciliari, arrestato 36enne

Viola gli obblighi domiciliari, arrestato 36enne

Galatone - Non gli era bastato essere inviato agli arresti domiciliari per il tentato omicidio. Antonio Patera, 36enne di Galatone è stato arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gallipoli per violazione degli obblighi inerenti gli arresti domiciliari e spaccio di sostanze stupefacenti. Patera era finito agli arresti domiciliari esattamente un mese fa, su ordinanza di custodia cautelare per il tentato omicidio di Marco Caracciolo, avvenuto il 28 ottobre 2012. Nel corso di un servizio di osservazione volto a verificare l’osservanza degli obblighi a carico del Patera, i militari dell’Aliquota Operativa hanno visto due uomini sconosciuti entrare nella casa del galatonese, senza poi uscirne.

All’arrivo di una terza persona, i militari sono intervenuti. Ormai era chiaro, infatti, che il galatonese stesse violando le norme inerenti gli arresti domiciliari e specificatamente il divieto di frequentazione di soggetti diversi da quelli conviventi. All’ingresso nell’abitazione, però, grande è stato lo stupore dei militari allorchè si sono resi conto non solo che i primi due uomini erano usciti da una porta secondaria, ma anche che il PATERA stava consegnando due dosi di cocaina nelle mani del terzo uomo. Immediatamente è scattata la perquisizione domiciliare al termine della quale i militari dell’Arma hanno rinvenuto oltre tremila euro in contanti (tanti, troppi per un uomo disoccupato agli arresti domiciliari), un bilancino di precisione e diverso materiale atto al confezionamento. Su disposizione della Dott.ssa Elsa Valeria Mignone, Pubblico Ministero di turno, il PATERA è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce. Il soggetto è difeso dall’Avv. PASTORE Salvatore Luigi del Foro di Lecce.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner