Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 06:32

Minaccia di gettarsi dal cavalcavia, agenti salvano 50enne

Minaccia di gettarsi dal cavalcavia, agenti salvano 50enne

Taurisano - Questa mattina, gli agenti delle volanti di polizia del commissariato di Taurisano, hanno tratto in salvo una donna che stava minacciando di gettarsi da un cavalcavia, sulla strada statale 274.

A lanciare l'allarme, gli automobilisti in transito, sul tratto di strada.
Immediato l'intervento degli agenti del commissariato di Taurisano, che hanno deviato il traffico e con l'ausilio dei vigili del fuoco, hanno salvato la donna.

Alcuni poliziotti hanno cercato di distrarre la donna parlandole da sotto il cavalcavia, mentre altri due poliziotti sono saliti di nascosto e l'hanno afferrata prima che potesse lanciarsi nel vuoto.
La donna, sprovvista di documenti, ha dichiarato di essere una 50enne di Gemini (frazione di Ugento), ed è stata trasportata presso il “Ferrari” di Casarano, per un trattamento sanitario obbligatorio.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner