Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 18:25

Adoc: "Cara Pasticceria, ma quanto mi costi?"

Adoc: "Cara Pasticceria, ma quanto mi costi?"

Lecce - Nel suo incessante ruolo di monitoraggio di tutti i piccoli e grandi raggiri che inquietano la quotidianità del consumatore salentino, Adoc ha potuto verificare che molte pasticcerie del capoluogo non attivano il meccanismo di sottrazione della tara, pur presente sulle loro “modernissime” bilance.

In alcuni casi siamo arrivati a verificare che il peso della tara di una torta da un kg arriva ad un quarto della stessa! Ad esempio, se il costo al kg di una torta è di 20,00 euro il cittadino si trova a comprare circa 4,50 euro di cartone, di certo il cartone più caro della sua vita, comprato a peso d’oro al pari di una complicata delizia dolciaria.

Invero le norme esistono e in particolare la vecchia legge 5 agosto 1981 n. 441 che obbliga i grossisti e i dettaglianti a vendere “al netto della tara” le merci che si vendono a peso.

Altro elemento che fa salire i costi di una visita in pasticceria è il fatto che molte prelibatezze il cui prezzo viene indicato in vetrina, diventano da dolci a salate se servite al tavolo. E’ ovvio che il costo del servizio possa essere applicato, ma nella stragrande maggioranza dei casi l’aumento non viene dichiarato sulle vetrine stesse, ma – al limite - in fondo al menù.

Questo accade spesso anche in vari bar e molti stranieri, non abituati al costo del servizio, si vedono recapitare un conto inatteso e certamente non noto al momento dell’ordinazione.

Si invita il Comando di Polizia Municipale, pertanto, a effettuare i dovuti controlli, in particolare sul fenomeno della tara non sottratta che è un abuso odioso perpetrato da alcuni a danno dei consumatori e della concorrenza, che peraltro scredita una intera categoria composta tanti pasticceri che viceversa offrono onestamente un servizio, attenendosi scrupolosamente alle norme.

L'Adoc di Lecce è in via P. Palumbo, 2 a Lecce, per info: lecce@adocpuglia.it, tel. 0832.246667 e fax 0832.246665. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner