Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 20:26

Maxi sequestro di droga e armi destinate in Lombardia e Piemonte

Maxi sequestro di droga e armi destinate in Lombardia e Piemonte

Italia - L’ipotesi era un tentativo di far arrivare dall’estero un fiume di droga da riversare nelle province del Nord, e sulla base delle informazioni raccolte i militari della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria di Varese si recavano sulla costiera pugliese e, con la preziosa collaborazione dei colleghi di Otranto e di Lecce, organizzavano un dispositivo di controllo per intercettare l’eventuale carico.

All’alba di oggi, i militari in perlustrazione nella zona riuscivano ad individuare un furgone ed alcune  autovetture che entravano in una zona boschiva nei pressi di un agriturismo vicino al mare, e dopo un’ora lasciavano a velocità sostenuta quel luogo in direzione nord.

Scattava subito un inseguimento, ed all’altezza di Martignano (LE) i finanzieri intimavano l’alt al furgone; le autovetture che lo scortavano cercavano di speronare i mezzi del Corpo poi, vista l’impossibilità di difendere il furgone, e la pronta reazione dei militari, tentavano di fuggire.

Il furgone e due delle autovetture venivano bloccate, e nel furgone i finanzieri non solo scoprivano 55 sacchi contenenti quasi 900 kg di marijuana, ma trovavano anche 5 mitragliatori kalashnikov con caricatori, 1 mitraglietta UZI con silenziatore e 2 pistole con silenziatore, oltre a quasi 400 munizioni per le armi.

Nel frattempo, altri finanzieri perquisivano la zona boschiva da dove i mezzi erano partiti, e dove presumibilmente avevano caricato droga ed armi arrivate via mare, e rinvenivano altri  300 kg di droga.

Droga, armi e mezzi  venivano sequestrati, ed arrestate 4 persone, due albanesi e due italiani.

Sono naturalmente in corso le indagini per individuare altri responsabili dell’organizzazione e la destinazione della droga e soprattutto delle armi, presumibilmente alcune province del nord Italia.

Ulteriori dettagli sull’operazione, tuttora in corso, possono essere forniti dal Col. t.ISSMI Antonio Morelli, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Varese. 

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner