Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 10:27

Violento impatto tra due auto, grave una ragazzina di 12 anni

Violento impatto tra due auto, grave una ragazzina di 12 anni

Martano - Grave incidente stradale sulla via che da Martano porta a Caprarica. Il sinistro è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. Nel violento scontro tra due auto, ad evere la peggio è stata una bambina di 12 anni, ricoverata d'urgenza presso l'ospedale Vito Fazzi di Lecce con un grave trauma cranico, anche se non sarebbe in pericolo di vita.
Le due auto, una Nissan Micra, a bordo della quale vi erano appunto il padre e la figlia 12enne, ed una Citroen C3, a bordo della quale vi era un giovane di Novara, si sono scontrate frontalmente. Secondo una prima e sommaria ricostruzione, pare che, l'uomo alla guida della Micra, non abbia rispettato il segnale di stop, rendendo inevitabile lo scontro con l'altra auto. Sul luogo del sinistro anche gli agenti della polizia stradale per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner