Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 07:33

Lecce-Carpi: parla lo Steward aggredito dai tifosi durante gli scontri

Lecce-Carpi: parla lo Steward aggredito dai tifosi durante gli scontri

Lecce - Marco Marchello, ha 42 anni e vive a Merine con i suoi genitori. E' lui lo steward che domenica, al "Via del Mare", al termine della partita Lecce-Carpi ha impedito l'ingresso negli spogliatoi ai tifosi bloccando le scalinate. In un'intervista a "La Gazzetta dello Sport" ha dichiarato: 

"Quando ho visto avvicinarsi quell’onda di tifosi inferociti, ho avuto paura solo per l’incolumità dei calciatori. Ho provato a resistere davanti alle scalette che conducono negli spogliatoi; ho parato tanti colpi proibiti sferrati da ragazzi che erano fuori di testa e armati di seggiolini, cordoni, bottiglie, tavolini e intere panchine. Il loro obiettivo era raggiungere i giocatori; per fortuna, nel sottopassaggio mio cugino Rossano Marchello, il responsabile del servizio steward, è riuscito a chiudere il cancello anti-panico, che ha retto all’assalto dei tifosi, bloccati quindi prima di accedere agli spogliatoi. Non possiamo reagire, dobbiamo sopportare con pazienza eventuali provocazioni. Pratico il body-building da 20 anni e ho una notevole forza. Nella mia vita, però, mai ho fatto a botte; chi l’avrebbe detto che ne avrei prese tante proprio allo stadio. Tifo solo per il Lecce e ammiro Chevanton, che dà sempre il cuore, andando in campo anche con una spalla lussata. Vorrei lanciare un appello ai circa 200 tifosi violenti: Rivedetevi in televisione e riflettete su quanto avete fatto al termine di una partita di calcio. Pensate a quanti come me hanno rischiato la vita, per 45 euro di diaria, per 8 ore di lavoro in uno stadio. Tornerò al Via del Mare a fare lo steward, non ho paura. E continuerò a guadagnare qualcosa. Che tristezza, se penso che con la retrocessione del Lecce in Prima divisione ci abbiamo rimesso anche noi steward".



Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner