Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 11:54

Tentano di rapinare gli automobilisti, arrestati due 20enni

Tentano di rapinare gli automobilisti, arrestati due 20enni

Lecce - Nella tarda serata di ieri, un automobilista ha segnalato al 113 la presenza di quattro giovani , nei pressi delle campagne circostanti la Motorizzazione civile in via Adriatica,  due dei quali a bordo di un ciclomotore, che hanno tentato di bloccarlo e non essendoci riusciti, hanno lanciato un sasso che ha frantumato il vetro posteriore.

Il malcapitato così ha atteso nel parcheggio della piscina Out Line la volante.

Nel frattempo è arrivata un’altra richiesta di soccorso analoga alla precedente. Questa volta l’automobilista, che non si era fermato di fronte allo sbarramento che i quattro giovani avevano attuato, era stato inseguito dai due a bordo del ciclomotore.

Veniva pertanto inviata un’altra volante che nel luogo indicato dal secondo automobilista  notava un individuo appiedato che indossava un casco da motociclista di colore scuro il quale alla vista degli agenti cercava di nascondersi tra la vegetazione sul margine della carreggiata. Dopo un inseguimento tra le campagne, uno dei due ragazzi veniva bloccato nei pressi della motorizzazione civile e identificato per CAVALLO Alessandro, nato a San Cesareo di Lecce il 06.07.1993 , con precedenti di polizia.

Nel frattempo, l’altro equipaggio intercettava sul ponte della Tangenziale il ciclomotore di colore scuro segnalato che procedeva a fari spenti, il cui conducente, alla vista della Volante si bloccava cercando di invertire il senso di marcia. Prontamente inseguito dopo alcune centinaia di metri, lungo una strada sterrata, in Via Pietro Nenni, il conducente effettuava una brusca frenata, abbandonando il ciclomotore per terra e fuggendo nella campagna circostante dove veniva inseguito a piedi e raggiunto dagli agenti che accertavano trattarsi di DELL’ANNA Antonio Sebastien  nato a San Cesareo di Lecce il 30.04.1993, anch’egli pregiudicato.

Per i fatti accaduti due automobilisti sporgevano regolare denuncia in ordine ai reati di tentata rapina e danneggiamento aggravato in concorso.

I due denuncianti, rispettivamente proprietari di una Fiat Punto e di una Fiat Uno, raccontavano due episodi del tutto analoghi. Ovvero, dopo essere stati bloccati da due giovani usciti improvvisamente dalle sterpaglie che gli chiedevano con insistenza di fermarsi, nel tentativo di allontanarsi, venivano inseguiti da altri due giovani a bordo di un ciclomotore e, solo in un caso, veniva lanciato un sasso che colpiva il veicolo e lo danneggiava.

I denuncianti riconoscevano, senza ombra di dubbio, i due fermati come appartenenti al gruppo dei quattro che avevano architettato la messa in scena con il proposito di tentare una rapina. Si specifica che gli altri due, sebbene ricercati dalle altre volanti, non venivano individuati.

Cavallo e Dell’Anna veniva tratti in arresto con l’accusa di tentata rapina, danneggiamento aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner