Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 09:20

"Sim pulite per il figlio del boss", indagato Fabrizio Miccoli

"Sim pulite per il figlio del boss", indagato Fabrizio Miccoli

Italia - L’attaccante del Palermo Fabrizio Miccoli è indagato nell’ambito di un’indagine condotta dalla Dia riguardo alcune schede per cellulari risultate contraffatte. Il calciatore rosanero, è coinvolto nell'indagine assieme al titolare di un centro Tim, ed è sospettato di accesso abusivo ad un sistema informatico. Miccoli si sarebbe fatto consegnare schede “pulite” e ne avrebbe poi ceduta una al figlio del latitante Antonio Lauricella, Mauro.

A capo dell’inchiesta, il procuratore aggiunto Leonardo Agueci. Secondo la ricostruzione del centro operativo Dia di Palermo, il capitano rosanero avrebbe chiesto al commerciante quattro schede pulite. Il commerciante avrebbe esaudito la richiesta del giocatore del Palermo, intestando le schede ad alcuni suoi clienti.

secondo gli inquirenti Lauricella potrebbe aver mantenuto i rapporti con il padre durante la latitanza proprio attraverso una di queste schede telefoniche, anche se al momento si tratta solo d'ipotesi.

maggiori dettagli nelle prossime ore.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner