Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 09:58

Cori razzisti al Via del Mare? L'U.S.Lecce multata di 6mila euro

Cori razzisti al Via del Mare? L'U.S.Lecce multata di 6mila euro

Lecce - La società dell'U.S.Lecce di proprietà della famiglia Tesoro dovrà pagare una multa di 6mila euro.

La sanzione è stata inflitta dal giudice sportivo di Lega Pro Pasquale Marino alla società salentina, perchè i tifosi giallorossi avrebbero intonato dei cori razzisti. L'episodio sarebbe avvenuto durante la partita di domenica scorsa disputata al Via del Mare tra Lecce e Carpi, penultima gara del campionato di Prima Divisione girone-A; durante il match (terminato sul punteggio di 2 a 2, ndr) una parte della tifoseria avrebbe rivolto dei cori di stampo razzista nei confronti di un giocatore del Carpi che stava uscendo dal campo poichè sostituito.

Per la verità, l'accusa rivolta dal giudice sportivo e infamante per tutto l'ambiente sarebbe tutta da verificare, dal momento che non sembra basarsi su prove certe e che anzi, al contrario, sembra essere smentita in concreto dai fatti. Analizzando attentamente il momento della partita "incriminato", infatti, non sembra emergere alcun elemento che porti a pensare ad un comportamento di tipo razzista da parte dei tifosi salentini.

L'ammenda, in realtà, è stata inflitta anche per l'accensione sugli spalti di due fumogeni e l'esplosione di un petardo, oltre che per il lancio di una bottiglia di plastica vuota sulla pista adiacente al rettangolo di gioco a fine partita.

Matteo Sbenaglia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner