Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 04:57

Gli altri utenti stanno guardando:

La manifattura non si tocca

La manifattura non si tocca

Lecce - La BAT ( British American Tobacco) ha comunicato l'intenzione di voler chiudere l'unico stabilimento italiano rimasto operativo, quello di Lecce, per trasferire la produzione di sigarette dall'Italia alla Romania.

Entro il 10 Ottobre p.v. la vertenza dello stabilimento BAT di Lecce approderà sul tavolo della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

In attesa di conoscere il loro destino, i lavoratori fanno sentire la loro voce.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
epistolce - 06/10/2010
le persone ormai non hanno più valore

ma in questa società dove è andato a finire il rispetto

le persone che lavorano dovrebbero essere le prime a

riceverlo

mi dispiace per i lavoratori bat, veramente una

storia di pene

fate come i talebani, che qualcuno si sacrifichi...

mi raccomando se avete votato negli ultimi anni voi avete avuto la sfortuna di capire con la vostra pelle quanto la politica per il cittadino è uguale a zero...

con solidarietà e rispetto

un povero disgraziato meridionale, che lo è solo

perchè lo avete fatto diventare


Banner
Banner
Banner