Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 22:45

Ruba portafogli da un'abitazione. Arrestato

Ruba portafogli da un'abitazione. Arrestato

Gagliano Del Capo - I Carabinieri della Stazione di Gagliano del Capo hanno arrestato, per furto in abitazione, Davide Corciulo, ventenne di Gallipoli, già gravato da precedenti di polizia, e denunciato in stato di libertà il suo complice minorenne. Ieri una signora di Gagliano del Capo era nel giardino della propria abitazione intenta ad accudire alcune pianticelle quando, nel fare rientro nella casa si è accorta che le era sparito il portafoglio poco prima appoggiato su un mobile della cucina. Dopo i primi minuti di affannose ricerche, avuta la certezza di non averlo riposto in un altro luogo, ha chiesto, tramite il Numero Unico Europeo di Emergenza 112, alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Tricase, l’intervento di una pattuglia di Carabinieri.

All’indirizzo richiesto è quindi prontamente intervenuta una pattuglia della Stazione Carabinieri di Gagliano del Capo i cui componenti, ricostruito quanto accaduto, si sono immediatamente messi a svolgere le prime indagini. Grazie alla preziosissima collaborazione di alcuni cittadini, i quali hanno riferito univocamente di aver visto due giovani, di cui uno facilmente distinguibile perché indossava un giubbotto di colore blu elettrico, che si aggiravano con fare circospetto nei pressi della casa derubata, è stato subito possibile indirizzare le ricerche su un minore del paese notato poco prima dagli stessi Carabinieri mentre andava a spasso assieme ad un altro ragazzo sconosciuto. Aspetto fisico ed abbigliamento dei due giovani corrispondevano in modo incredibile con i due presunti autori del furto visti dai diversi testimoni. Rintracciati i giovani, e successivamente identificato per Davide CORCIULO quello non noto, sono stati accompagnati in caserma dove è stato convocato anche il padre del sedicenne. In un primo momento i due hanno negato qualsiasi tipo di responsabilità ma poi, messi di fronte alle numerose contraddizioni e falle nelle loro ricostruzioni delle ore trascorse insieme e, soprattutto, inchiodati dalle numerose testimonianze che li collocavano in modo inequivocabile ed inconfutabile sul luogo e nell’ora del furto, hanno iniziato a vacillare fino a quando non hanno confessato. Nel frattempo i Carabinieri erano riusciti a recuperare il portafogli della vittima, gettato in un campo non lontano da dove i due erano stati fermati. Davide CORCIULO, con il concorde parere del PM di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce, Paola Guglielmi, è stato dichiarato in arresto e trasferito presso la Casa Circondariale “Borgo San Nicola” di Lecce.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner