Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 10:30

Paga con una banconota da 100 euro e tenta il raggiro. Denunciato 53enne

Paga con una banconota da 100 euro e tenta il raggiro. Denunciato 53enne

Galatina - Nell’ambito di delle attività di prevenzione e controllo del territorio, gli Agenti del Commissariato P.S. di Galatina, nei giorni scorsi, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà:

-   A.A., di 53 anni, di Napoli, denunciato  per falsità materiale per aver falsificato il tagliando dell’assicurazione, nonché per tentata truffa in danno di una ricevitoria di Galatina.

Il denunciato, in una ricevitoria di Galatina, dopo aver pagato con una banconota da 100,00 euro, nel ritirare il resto si era ripreso, con una manovra repentina, la banconota consegnata poco prima. Tale tentativo di raggiro era stato notato dal compagno della titolare che, bloccato l’autore, ha chiesto l’intervento dei poliziotti. A.A., vistosi scoperto, si è allontanato dal locale commerciale ma veniva raggiunto, in un bar poco distante, dal testimone, che lo aveva seguito, e dagli agenti del Commissariato.

Durante il controllo dell’uomo, i poliziotti accertavano anche che il tagliando di assicurazione era falso poiché riprodotto in fotocopia a colori. L’autoveicolo veniva, pertanto, sottoposto a sequestro;

-   S.F., di anni 22, di Galatina, deferito in stato di libertà per falsità materiale per aver falsificato il contratto di assicurazione e il tagliando di revisione.

Durante il controllo alla vettura dell’uomo veniva, inoltre, rinvenuto il libretto di circolazione di un’altra auto ed una carta d’identità intestata ad altra persona. Gli accertamenti esperiti confermavano che sia il tagliando di assicurazione della vettura, che il bollino di revisione della stessa erano falsi. Per tale ragione glia Agenti procedevano al sequestro dell’autovettura e dei documenti falsificati;

L’uomo veniva deferito, inopltre, per falsità materiale in concorso e continuata in atto pubblico per aver alterato parte della carta di circolazione di autovettura e per aver falsificato o fatto falsificare due tagliandi di revisione e collaudo di un’officina di revisione di Galatina.

-    S.N. che, durante un posto di controllo, veniva fermato alla guida di un auto con la patente e l’assicurazione scadute. Più approfonditi accertamenti eseguiti in Commissariato circa le revisioni del veicolo consentivano di accertare che i dati riportati sul libretto erano difformi da quelli riportati nei sistemi informatici. La successiva attività di P.G. consentiva di rilevare dal titolare del centro di revisione che il libretto ritirato conteneva falsi bollini di collaudo. Alla luce di quanto accertato il veicolo e tutti i documenti falsi sono stati sequestrati e l’uomo denunciato.

Va segnalato come, negli ultimi tempi, si sia registrato un incremento dei reati di assicurazioni contraffatte e falsificate e bollini di revisione falsificati.

 

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner