Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 21:39

Tenta di rubare un'auto. Arrestato 29enne

Tenta di rubare un'auto. Arrestato 29enne

Lecce - Nella mattinata di ieri, personale dell’ufficio volanti interveniva in via Orsini Ducas dove un ladro di auto stava fuggendo inseguito dal proprietario in direzione del centro cittadino. Sul posto convergevano immediatamente due volanti che bloccavano la via di fuga al malfattore. L’attenzione degli operatori veniva richiamata da un uomo, che successivamente si accertava essere il proprietario dell’auto trafugata, il quale ci indicava il plesso, sito al civico 23/B della stessa via, ove il malfattore si era nascosto. Le immediate ricerche, permettevano di rintracciare il malfattore occultato dietro alcuni cespugli posti ad ornamento dell’ingresso del palazzo. Questo, vistosi ormai scoperto e scoraggiato dalla presenza di più operatori di Polizia, non opponeva resistenza.

Immediatamente si procedeva a perquisizione sulla persona, che sortiva esito positivo. All’interno del marsupio a tracolla indossato dal malfattore si rinveniva  una tronchesina marca VALEX, con manico in plastica dura bicolore rosso-nero;  una pochette in alluminio e nastro da imballaggio di colore marrone appositamente manufatta artigianalmente in modo da eludere le barriere antitaccheggio dei negozi; una borsa da donna nuova in pelle di colore avana e bianco panna, marca CALEIDOS, con la presenza di pellicole trasparenti di protezione poste sulle linguette delle cerniere e sulle parti in metallo della borsa, con all’interno la relativa tracolla ancora imballata con cellophane trasparente

Si appurava che l’autovettura oggetto d’interesse da parte del malfattore era una Fiat Marea Station Wagon, di colore grigio che non presentava evidenti segni d’effrazione ad accezione del cofano posteriore e non era stata chiusa.

Il malfattore, in  Ufficio, poiché privo di documenti, dichiarava chiamarsi PIERZYNA Krzysztof Marian, nato in Polonia in data 18 maggio 1984

Lo stesso ad ulteriori accertamenti dai quali si appurava la commissione in passato di numerosi reati contro il patrimonio e la persona e risultava gravato dalla Misura Restrittiva degli Arresti Domiciliari presso il suo domicilio pertanto veniva tratto in arresto per “EVASIONE DAGLI ARRESTI DOMICILIARI, TENTATO FURTO SU AUTOVETTURA, RICETTAZIONE, POSSESSO INGIUSTIFICATO DI ARNESI ATTO ALLO SCASSO” 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner