Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 23:13

Tenta di estorcere denaro davanti ad un semaforo. Arrestato

Tenta di estorcere denaro davanti ad un semaforo. Arrestato

Lecce - Intorno alle ore 19:00 di ieri, il personale dell’Ufficio Volanti si è recato in viale Oronzo Quarta, all’incrocio con viale Gallipoli, nei pressi del bar “Euclide”, su richiesta di una donna che sosteneva di essere stata minacciata da un cittadino di colore che pretendeva del denaro.

Sul posto, gli operatori hanno rintracciato la donna che indicava il molestatore il quale nel frattempo si stava allontanando nei vicoli del centro storico e più precisamente in via Carlo Russi. L'uomo è stato bloccato dalle volanti dopo un breve inseguimento.

La richiedente in sede di denuncia dichiarava che, mentre si trovava ferma al semaforo che si trova in fondo a via Duca degli Abruzzi, è stata avvicinata da un uomo di colore che le chiedeva insistentemente del denaro, bussando al finestrino, e dopo aver avvicinato il viso la minacciava dicendole di non passare più di là altrimenti le avrebbe fatto del male.

L’uomo continuando a pronunciare frasi offensive e minacciose si poneva davanti all’auto e, nonostante il semaforo fosse verde, le impediva di riprendere la marcia. La donna impaurita ha richiesto l’intervento della volante, mentre l’aggressore iniziava a colpire l’auto con calci e pugni.

La donna specificava che la mattina stessa mentre era ferma allo stesso semaforo era stata aggredita verbalmente dallo straniero per aver suonato il clacson, affinché l’auto che la precedeva riprendesse la marcia proprio mentre il mendicante era in attesa di ricevere del denaro.

Il cittadino di colore è EHIEJILIKWE Moritz Ifeanyi, nato in Nigeria il 19.01.1989.

A seguito di perquisizione personale, nella tasca anteriore del pantalone è stata trovata la somma di Euro 57,15, probabilmente provento illecito estorto ai cittadini in transito e in attesa del semaforo verde; somma di denaro sottoposta a relativo sequestro.

Si fa presente che il cittadino straniero da diversi mesi viene segnalato nello stesso luogo intento a chiedere con insistenza e prepotenza del denaro agli automobilisti in attesa al semaforo, tuttavia in precedenza nessuno aveva sporto formale denuncia contro di lui.

Al termine degli accertamenti il fermato veniva tratto in arresto per tentata estorsione e violenza privata.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner