Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 18:16

Morì dopo il ricovero in ospedale. Indagati tre medici del "Ferrari"

Morì dopo il ricovero in ospedale. Indagati tre medici del "Ferrari"

Casarano - E' stata affidata al medico legale Roberto Vaglio ed al professore Carmine Chiumarulo dell’Università di Bari, la consulenza che dovrà far luce sulle cause che hanno provocato la morte di Saverio Nuzzo. L’uomo, il 22 maggio scorso, viaggiava a bordo della sua auto una Citroen, C2 quando rimase coinvolto in un incidente, che ne rese necessario il ricovero presso l’ospedale Ferrari di Casarano.


All'arrivo dell'uomo, le sue condizioni inizialemte stazionarie, finirono per aggravarsi e due giorni dopo si arrivò al decesso. Ad far scattare le indagini, la denuncia dei familiari. Quattro i nomi iscritti nel registro degli indagati: il conducente dell'altra auto coinvolta nell'incidente, e tre medici del reparto di chirurgia dell'ospedale Ferrari di Casarano. L’ipotesi di reato nei loro confronti è quella di omicidio colposo.


La consulenza, verrà effettuata in sede di incidente probatorio il prossimo 16 aprile, ed avrà il compito di stabilire se il decesso dell’uomo sia riconducibile all'errore dei medici o all'incidente stesso.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner