Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 01:13

Operazione Valle della Cupa: in 50 dinanzi al Giudice

Operazione Valle della Cupa: in 50 dinanzi al Giudice

Lecce - Sono 50 gli imputati coinvolti nell’operazione Valle della cupa. Molti di loro, hanno chiesto il rito abbreviato o il patteggiamento, durante l’udienza preliminare che si è tenuta dinanzi al gup Simona Panzera.

L'arresto risale al maggio del 2012 quando i carabinieri del comando provinciale di Lecce, sgominarono un sodalizio criminale e consolidati anche da legami di parentela. Al vertice dell’organizzazione, il 51enne Antonio Sileno con alle spalle due condanne per omicidio.


Affianco a Sileno, la sorella Carmela e la compagna Angela Colacicco, che lo aiutavano a gestire il traffico di sostanze stupefacenti nel Salento.
Nell'organizzazione, le donne avevano un ruolo fondamentale, soprattutto quando gli uomini erano in carcere. Nel corso dell’operazione, denominata Valle della Cupa, e che aveva come epicentro la città di Monteroni, furono eseguite 34 ordinanze di custodia cautelare.

Le indagini presero avvio nell’ottobre 2009, a seguito di un controllo antidroga eseguito dai carabinieri della compagnia di Tricase.


Gli abbreviati saranno celebrati a partire dal 29 maggio prossimo.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner