Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 06:12

Marò: il Governo indiano affida le indagini alla Nia

Marò: il Governo indiano affida le indagini alla Nia

Italia - La Corte suprema indiana ha revocato le restrizioni per l'ambasciatore Daniele Mancini riguardo alla vicenda dei due marò. Contro di lui era stata emessa una ordinanza che gli impediva di lasciare il Paese.

Nella scorse ore, il ministro dell'Interno indiano ha affidato le indagini alla Agenzia nazionale di investigazione (Nia) che dovrà far luce su quanto accaduto il 15 febbraio 2012 al largo del Kerala quando persero la vita, due pescatori indiani.

Gli agenti del Nia, specializzati nei reati contro la sicurezza nazionale dovranno partire da zero, ricostruendo la vicenda dei marò italiani, accusati di aver ucciso due pescatori del Kerala scambiandoli per pirati. Da questa inchiesta scaturirà poi un dossier destinato ai magistrati della Corte Speciale, istituita con l'incarico di procedere direttamente al giudizio o di stabilire a quale paese spetta la competenza del processo.

Torna a farsi sentire invece la paura della pena di morte che sembrava oramai scongiurata dalla lettera ufficiale consegnata alle nostre autorità, lettera che aveva convinto il governo italiano a far rientrare in India i marò. Il ministro degli Esteri indiano infatti, ha dichiarato in un'intervista che la sua missiva contro l'ipotesi della pena capitale per i marò non ha di fatto alcun valore, poiché l'ultima parola spetta alla magistratura sulla quale il potere politico non ha alcuna influenza.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner