Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 15:34

Spacciava droga in viale dell'Università. Arrestato

Spacciava droga in viale dell'Università. Arrestato

Lecce - Nell’ambito di servizi anti droga predisposti nella zona della stazione e di Piazzale Rudiae, personale del Reparto Prevenzione Crimine e delle volanti, intorno alle ore 21.00 di ieri, ha notato due giovani, in atteggiamento sospetto, vicino ad un ciclomotore, in viale dell’Università vicino all’ingresso del mercato di porta Rudiae , luogo già oggetto in passato di fatti illeciti legati in particolare all’attività di spaccio stupefacenti.

Uno dei due ragazzi,  Francesco Rollo, 22enne leccese , già noto agli operatori, quale pregiudicato per diversi reati e con precedenti specifici per stupefacenti risalenti al 2010 veniva controllato, insieme all’altro ragazzo M.L. del’90, anch’egli con precedenti specifici . Nonostante da un primo controllo superficiale dei due ragazzi esteso al ciclomotore di M.L non fosse stato trovato nulla, l’atteggiamento nervoso dei controllati induceva gli agenti a condurli in Questura per una perquisizione.

Rollo, nel tentativo di eludere il controllo di polizia, spontaneamente consegnava agli operatori una bustina contenente n.35 semini di marijuana, sperando così che non si procedesse ad ulteriori accertamenti e, mentre attendeva nella sala fermati dell’Ufficio Volanti, estraeva dagli slip un involucro in plastica trasparente contenente a sua volta altri 5 involucri in plastica trasparente del peso lordo di 08,478 gr. e un bilancino di precisione contenuto in una custodia per apparecchi musicali, tale da passare inosservato ad un eventuale controllo.

I movimenti repentini del Rollo, tuttavia, venivano notati dagli agenti che provvedevano immediatamente a recuperare e sequestrare le bustine ed il bilancino di cui il fermato cercava di disfarsi.

Per completare gli accertamenti gli operatori decidevano di estendere la perquisizione alle abitazioni dei due, tuttavia, il Rollo non risultava più abitare né in casa dei genitori né della nonna dove in passato risiedeva in quanto i parenti avevano inteso rompere qualunque rapporto con il ragazzo procedendo anche alla cancellazione anagrafica della sua residenza presso di loro.

Mentre nella stanza di M. L., all’interno del cassetto della scrivania ,veniva rinvenuto un bilancino di precisione marca Aosai pocket scale con all’interno ancora residuo di stupefacente del tipo marijuana.

Considerato lo stato di flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio, nei confronti di Rollo Francesco è stato disposto l’ arresto, mentre M.L.veniva denunciato in stato di libertà per lo stesso reato.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner