Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 12:57

Maxi blitz, coinvolto anche un detenuto di Borgo San Nicola

Maxi blitz, coinvolto anche un detenuto di Borgo San Nicola

Lecce - Sono 41 gli arresti eseguiti all'alba in un maxi blitz dei carabinieri di Santa Maria Capua Vetere nelle province di Caserta, Crotone, Avellino, Lecce, Benevento e Salerno, per disarticolare gli affiliati ancora in libertà del clan camorrista "Amato", egemone nella città del Foro.

Le indagini hanno condotto all'esecuzione di 41 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di 41 individui gravemente indiziati di far parte di un'organizzazione a delinquere di stampo mafioso. Le accuse a vario titolo per 41 arrestati, tutti affiliati al clan e residenti anche nel capoluogo salentino, sono di: estorsione, danneggiamento, incendio doloso, violenza e minaccia al fine di far commettere un reato, usura, falsità ideologica e materiale, favoreggiamento personale, illecita concorrenza con violenza e minaccia, truffa ai monopoli dello Stato, riciclaggio, ricettazione e detenzione e porto illecito di armi ed esplosivi, e riguardano anche due tentati omicidi.

Coinvolto nell'operazione anche Ferdinando Del Gaudio -originario di Caserta- 42enne leccese recluso presso il carcere di Borgo San Nicola dal 1997 con l'accusa di tentato omicidio.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner