Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 17 novembre 2017 - Ore 18:37

Aggredì e minacciò una connazionale. Condannato a 5 anni marocchino

Aggredì e minacciò una connazionale. Condannato a 5 anni marocchino

Lecce - E' stato condannato a cinque anni di reclusione per tentato omicidio Ouassif Halabi, il 33enne marocchino, che il 6 luglio dello scorso anno, aggredì una sua connazionale 26enne.

La donna aveva telefonato al suo amico, per chiedergli aiuto. L'uomo così la raggiunse subito a casa, ma una volta lì, tento un approccio sessuale con lei.

Al rifiuto della 26enne, però l’aggredì con calci e pugni. La 26enne, che nel frattempo era stata sbattuta sul pavimento, riusci ad alzarsi, afferrò un vassoio in cristallo e lo ruppe sulla testa del suo aggressore, scatenando una reazione ancora più violenta.

Halabi così tentò di strangolare, poi impugnò un coltello da cucina, puntandolo al petto della goivane e minacciandola di morte. A salvare la 26enne, l'intervento tempestivo degli agenti di polizia, allertati dai vicini di casa. I poliziotti, lo arrestarono con l'accusa di tentato omicidio.

Ad emettere la sentenza il gup Cinzia Vergine al termine del giudizio con rito abbreviato.

La Redazione


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner