Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 02:22

Scappò in Italia con il figlio affidato al padre. Arrestata rumena

Scappò in Italia con il figlio affidato al padre. Arrestata rumena

Otranto - Il  9 settembre del 2009 Sivak Lenuta, una cittadina romena di 48 anni fuggì da casa , portando con sé il figlio che allora aveva solo due anni. La fuga era stata determinata dalla circostanza che la Corte Municipale di Zabok aveva stabilito che il bambino dovesse essere riportato al padre, fino al momento della decisione definitiva sull’affidamento, decisione che interveniva nel 2010 con sentenza emessa dal Tribunale di Bucarest che stabiliva l’affidamento del bambino al padre. Nel dicembre 2011, la donna, per sottrarsi all’esecuzione della sentenza, scappò in Italia, ad Otranto, dove peraltro aveva trovato lavoro come badante, fino a quando rintracciata dall’Interpol, tramite il personale del Commissariato di PS di Otranto non è stata sottoposta ad arresto provvisorio in attesa di estradizione.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner